Blog

LADbible Group registra una percentuale di completamento dell’86% sulla pubblicità video outstream con Index Exchange

Panoramica

L’adozione di nuovi formati pubblicitari può offrire ai proprietari dei media sia flussi di entrate aggiuntivi sia una migliore esperienza complessiva per i consumatori, che LADbible Group ha sperimentato quando ha implementato la pubblicità video outstream. 

Verso la fine del 2022, LADbible è stato uno dei primi ad adottare l’ad unit outstream di Index Exchange. Editore multimediale britannico con un pubblico di quasi un miliardo di persone, i contenuti versatili di LADbible spaziano dai formati editoriali, video, documentari e live. Con una fascia demografica giovanile composta per lo più da giovani di età compresa tra i 18 e i 34 anni, i consumatori di LADbible cercano esperienze coinvolgenti con i nuovi media.

Il video outstream è un formato pubblicitario non intrusivo che può essere posizionato in qualsiasi punto del sito di un editore, inclusi i posizionamenti in-article e in-feed. Diversamente dai video instream, i filmati outstream non richiedono contenuti video proprietari, consentendo agli editori che non producono contenuti video di aggiungerli alla propria strategia di monetizzazione.

Le pubblicità video outstream possono essere riprodotte automaticamente con l’audio disattivato e possono anche espandersi quando sono visualizzate sullo schermo di un consumatore, creando un formato potente ed efficace che cattura l’attenzione del consumatore mantenendo un’esperienza di lettura positiva. Dato che i marketer sono attratti dall’esperienza coinvolgente offerta da questo formato, le pubblicità outstream possono generare elevati CPM.

Soluzione

Con la nostra ad unit video outstream, LADbible è stata in grado di implementare per la prima volta la pubblicità video outstream sul proprio sito. Uno dei primi editori a usare questa ad unit, LADbible si è collegata a una nuova demand source, offrendo al contempo un’opzione pubblicitaria più coinvolgente per il suo pubblico.

L’ad unit outstream di Index Exchange s’integra con Prebid. Questo ha permesso a LADbible di attivarla facilmente sul proprio sito, in tempo per l’intensa stagione delle festività, raggiungendo un demand pool specializzato senza costi aggiuntivi.

Questo demand pool proveniva da acquirenti di media interessati specificamente ai formati video outstream. Gli acquirenti dei media sono molto interessati alle pubblicità video outstream per via dell’elevato coinvolgimento dato dalle unità video. LADbible ha commercializzato queste unità pubblicitarie tramite i nostri Inventory Packages, che danno modo agli acquirenti dei media di curare l’offerta specificando outstream nel deal ID.

Avendo a disposizione questa nuova fonte di domanda, LADbible ha avuto accesso a nuove fonti di reddito con CPM più elevati rispetto ai tradizionali banner pubblicitari.

“L’unità pubblicità outstream di Index Exchange è facile da configurare e ci consente di raggiungere un nuovo demand pool senza costi aggiuntivi e di servire meglio il nostro pubblico. Siamo rimasti colpiti dai costanti ritorni quotidiani che abbiamo notato con questo formato pubblicitario di alta qualità e non vediamo l’ora di continuare il nostro lavoro con Index Exchange.” 

Ben Elshaw, Director of Group Operations
LADbible Group



Risultati

Da quando ha implementato i video outstream sulle proprie pagine, LADbible ha ottenuto risultati fantastici:

  • 86% di tasso di completamento dei video nel corso del mese di novembre
  • CPM più alti del 47% rispetto a quelli dei banner pubblicitari
  • 4% in più di spesa pubblicitaria incrementale generata

I video outstream si sono dimostrati una fonte costante di nuove entrate per LADbible, contribuendo a un incremento complessivo del 151% delle entrate con Index Exchange su base annua nel marzo 2023.

Scopri di più sulla pubblicità video outstream con Index Exchange.

Index Editor

Index Editor

Torna al blog